Polvere Antiparassitaria alla Tetrametrina Beaphar Cani e Gatti 150 g

Beaphar Polvere Antiparassitaria Antipulci e Zecche per Cani e Gatti a base di Tetrametrina.
Marca Beaphar
Fabbricante Beaphar
Specie Gatto, Cane
6,45 €
Esaurito
Riferimento
11057

Descrizione

Grazie alla sua composizione a base di tetrametrina, questa polvere possiede un’importante attività insetticida contro gli ectoparassiti quali pulci e zecche. 
Utile per trattare cani e gatti poco abituati all’acqua. I biocidi devono essere utilizzati con precauzione. Prima dell’uso, leggere attentamente il foglio illustrativo.

Proprietà

Grazie alla sua composizione a base di tetrametrina (piretroide), questa polvere possiede un’importante attività insetticida contro gli ectoparassiti quali pulci e zecche.

Confezione

Flacone da 150 grammi

Ingredienti

Tetrametrina ………. 2 mg
Eccipienti q.b.a. ………. 1 g

Indicazioni

Modo d’uso

2 mg di tetrametrina per kg di peso corporeo per via cutanea, ovvero 1 g di polvere per kg di peso corporeo il che corrisponde a 5 g di polvere per un animale di 5 kg.
Applicare la polvere sul pelo evitando gli occhi e il muso e spazzolando a contropelo per far penetrare il prodotto. Spazzolare di nuovo il pelo per eliminare l’eccesso di polvere. 
Il trattamento può essere rinnovato 2 a 3 volte a settimana e una volta a settimana a titolo preventivo.

Particolari avvertenze

- negli animali
Non utilizzare nei cuccioli di età inferiore ai 2 mesi. Evitare il contatto del prodotto con occhi o muso dell’animale. In caso di contatto, sciacquare abbondantemente con acqua. Non mischiare con il cibo.
- precauzioni particolari da prendere per la persona che somministra il prodotto agli animali
Lavare le mani dopo l’uso. Non fumare, bere o mangiare durante l’applicazione. In caso di esposizione accidentale con gli occhi, sciacquare accuratamente con acqua. Utilizzare in un ambiente ben aerato, preferibilmente all’aperto. Conservare lontano da cibi e bevande compresi quelli per gli animali.

Controindicazioni:
Non utilizzare su animali malati, convalescenti o con estese lesioni cutanee

Interazioni con altri medicinali:
Non utilizzare insieme ad altri insetticidi della famiglia dei piretrodi.

Effetti indesiderati:
Letargia, anoressia, ipersalivazione, tremori e atassia.

Sovradosaggio
I sintomi di un’intossicazione sono tremori, debolezza muscolare, ipersecrezione, e insufficienza respiratoria. In caso apparissero disturbi nervosi, procedere ad un lavaggio con acqua tiepida e sapone per eliminare il prodotto residuo. Il trattamento è sintomatico.

 

Recensioni

Abbiamo trovato altri prodotti che ti potrebbero interessare!
Scrivi la tua recensione
Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi o crea un account