Capstar 11,4 per gatti e cani piccoli

Trattamento dell’infestazione da pulci (C. felis) in gatti e cani di taglia piccola del peso di 1-11 kg.

Alcuni prodotti ora non sono disponibili su questo sito, ma puoi trovarli su www.dogteur.com

Marca Capstar
Fabbricante Novartis
Specie Gatto, Cane
Prescription Type Orale (POM-VPS)
12,45 €
Esaurito
Riferimento
389

Medicine

Questo medicinale è soggetto a prescrizione orale, la convalida avverrà al momento della convalida dell'ordine.

Name: Capstar 11,4 per gatti e cani piccoli

Description: Trattamento dell’infestazione da pulci (C. felis) in gatti e cani di taglia piccola del peso di 1-11 kg.

Descrizione

CAPSTAR Compresse è un medicinale a base di nitenpyram, indicato per il trattamento dei gatti e dei cani adulti e cuccioli a partire dalle 4 settimane di età, infestati da pulci (Ctenocephalides felis). Il nitenpyram, dopo somministrazione orale di CAPSTAR Compresse, è assorbito e agisce rapidamente: gli effetti sulle pulci sono visibili 15 - 30 minuti dopo la somministrazione. Entro 6 ore si osserva un’efficacia di 95 - 100% ed entro 24 ore si raggiunge l'efficacia completa, senza attività residua.

Proprietà

Proprietà farmacodinamiche
Il nitenpyram, principio attivo, appartiene alla classe dei neonicotinoidi. 
Si lega ai recettori colinergici di tipo nicotinico specifici degli insetti, inibendoli.
Interrompe la conduzione nervosa nella pulce adulta, facendola morire. Il nitenpyram non inibisce l’acetilcolinesterasi.
L’effetto sulle pulci (Ctenocephalides felis) è visibile 15 -30 minuti dopo la somministrazione. Ciò coincide con il primo pasto sanguigno delle pulci, quando la concentrazione sanguigna efficace del farmaco è raggiunta. Entro 6 ore si osserva un’efficacia di 95 - 100% ed entro 24 ore si raggiunge l'efficacia completa, senza attività residua.

Proprietà farmacocinetiche
Dopo la somministrazione orale nel gatto o nel cane, assorbimento del nitenpyram è rapida e superiore al 90 %. L’assunzione di cibo non influisce sull’assorbimento del nitenpyram nel cane, ma ritarda leggermente il Tmax  nel gatto senza però interagire su altri parametri farmacocinetici e senza conseguenze sull’efficacia. La concentrazione sanguigna massima viene raggiunta in 30 - 120 minuti nel cane e nel gatto a digiuno. L’emivita di eliminazione è di 4 ore nel cane e di 8 ore nel gatto. Più del 90 % è eliminato nelle urine, in un giorno nel cane e in due giorni nel gatto, principalmente sotto forma immutata.

Effetti indesiderati (frequenza e gravità)
Durante l’ora che segue la somministrazione è possibile che si manifestino nell’animale, dei pruriti più intensi. Ciò è dovuto alla reazione delle pulci al prodotto. In casi molto rari, potrebbe manifestarsi nel gatto tramite segni transitori di iperattività.

Confezione

6 compresse

Ingredienti

Nitenpyram : 11,4
Eccipiente : q.b.a : 100 mg

Indicazioni

Le compresse possono essere somministrate con o senza cibo.
Non utilizzare su animali di età inferiore alle 4 settimane o di peso inferiore a 1 kg.

Posologia
La dose efficace minima consigliata è 1 mg/kg, con le seguenti raccomandazioni: somministrare una compressa di CAPSTAR 11.4 mg a gatti e cani di taglia piccola di peso da 1 kg a 11.0 kg quando si rileva un’infestazione da pulci. La frequenza del trattamento dipende dal grado di infestazione. In caso di infestazione da pulci grave, può essere necessario trattare gli animali tutti i giorni o a giorni alterni, finché l’infestazione da pulci è controllata. Il trattamento può essere ripreso se le pulci ricompaiono. Non somministrare più di un trattamento al giorno. Le compresse devono essere somministrate per via orale, con o senza alimento. Per migliorare l’appetibilità, le compresse possono essere aggiunte a una piccola quantità di alimento subito prima della somministrazione.

Via di somministrazione
Via orale.

Sovradosaggio (sintomi, procedura d'urgenza, antidoti)
Il nitenpyram è ben tollerato nei gatti e nei cani. Un sovradosaggio che va fino a 50 mg/kg nei gatti e 70 mg/kg nel cane è asintomatico. Degli effetti collaterali quali salivazione, nausea, feci molli, convulsioni o abbassamento dell’attività, possono essere osservati in caso di posologia più forte, la gravità di tali effetti collaterali aumenta con l’aumento della dose. I sintomi scompaiono rapidamente e il ritorno alla normalità è completo entro 24 ore grazie all’eliminazione rapida del nitenpyram. 
Nessun effetto indesiderato clinicamente significativo è stato osservato al momento di una somministrazione quotidiana della durata di 6 mesi nel cane e nel gatto.

Gravidanza e allattamento
Il nitenpyram può essere somministrato alle femmine durante la gestazione o l ‘allattamento. 
Gli studi condotti su animali da laboratorio (ratti e conigli) non hanno messo in evidenza alcun effetto teratogeno o fetotossico. L’innocuità del prodotto è stata dimostrata nelle femmine di gatto e cane in gestazione o allattamento.

Interazioni
Non conosciute.
Non è stato osservato nessun effetto indesiderato al momento della somministrazione di nitenpyram e altri farmaci veterinari, come i prodotti anti-pulci di uso corrente, degli antielmintici, dei vaccini o degli antibiotici.

Conservazione
Conservare a temperature non superiori a 25 C.

 

Recensioni

Scrivi la tua recensione
Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi o crea un account