Frontline Tri Act Soluzione spot-on per cani (40 - 60 kg) 3 pipette

Frontline Tri Act Soluzione spot-on per cani è una soluzione antiparassitaria 3 in 1 che associa fipronil e permetrina. Ideale per il trattamento e la prevenzione di infestazioni da pulci e/o zecche ove sia necessaria l’attività repellente (anti-feeding)  nei confronti di flebotomi, mosche cavalline e/o zanzare. Frontline Tri Act Soluzione spot-on è una soluzione completa per i cani esposti a tali parassiti.
Marca Frontline
Fabbricante Boehringer Ingelheim
Specie Cane
26,99 €
Disponibile
Riferimento
FR8958180

Descrizione

Per il trattamento e la prevenzione delle infestazioni da pulci di Ctenocephalides felis e la prevenzione delle infestazioni da pulci di Ctenocephalides canis. Il prodotto elimina le pulci C. felis presenti sull’animale entro 24 ore. Un trattamento previene successive infestazioni da pulci per 4 settimane. Il prodotto può essere usato come parte di un trattamento strategico per la dermatite allergica da pulce ove sia stata precedentemente diagnosticata da un veterinario.
Il prodotto ha un’efficacia repellente nei confronti delle zecche (Dermacentor reticulatus) da 7 giorni e fino a 4 settimane dal trattamento.
Il prodotto ha una efficacia acaricida immediata nei confronti di Rhipicephalus sanguineus e Ixodes ricinus.
Il prodotto possiede una efficacia acaricida nei confronti delle zecche (Ixodes ricinus, Dermacentor reticulatus, Rhipicephalus sanguineus) persistente per 4 settimane.
La permetrina presente nel prodotto fornisce attività repellente nei confronti dei flebotomi ( > 80% per 4 settimane).
Il  prodotto possiede una efficacia repellente per 4 settimane nei confronti delle zanzare (Culex pipiens). Il prodotto ha una efficacia insetticida persistente per 3 settimane nei confronti dei flebotomi (Phlebotomus perniciosus).
Il prodotto repelle ed elimina le mosche cavalline (Stomoxys calcitrans) per cinque settimane.

Proprietà

Proprietà farmacodinamiche
Il fipronil è un insetticida e un acaricida appartenente alla famiglia dei fenilpirazoli. Agisce inibendo il complesso GABA, legandosi al canale del cloro e bloccando così il passaggio pre e post-sinaptico degli ioni cloruro attraverso la membrana cellulare. Tutto ciò si traduce in un attività incontrollata del sistema nervoso centrale e nella morte degli insetti o acari.
Il fipronil presenta un’attività insetticida e acaricida contro le pulci (Ctenocephalides spp.), e le zecche (Rhipicephalus spp., Dermacentor spp., Ixodes spp. y compris Ixodes ricinus) nel cane. Le pulci verranno uccise entro le 24 ore. Le zecche sono solitamente uccise nelle 48 ore che seguono il contatto con il fipronil, tuttavia, se delle zecche di alcune specie (Rhipicephalus sanguineus etIxodes ricinus) sono già presenti al momento dell’applicazione del prodotto, è possibile che non tutte le zecche vengano uccise nelle prime 48 ore.
La permetrina, molecola della famiglia dei piretrinoidi, si distingue per la sua attività insetticida e acaricida. La molecola agisce per contatto, bloccando la trasmissione dell’influsso nervoso negli insetti. Questi effetti sono attribuiti alle variazioni di permeabilità della membrana degli assoni.  

Posologia
La dose minima raccomandata è di 6,76 mg di fipronil e di 50,48 mg di permetrina per kg di peso corporeo il che equivale a 0,1 ml di soluzione spot-on per kg di peso corporeo.
Un’unica applicazione del prodotto protegge l’animale da nuove infestazioni da zecche, da pulci e da pidocchi, in particolare: 
-  da zecche: fino ad 1 mese dopo il trattamento 
-  da pulci: fino a 3 mesi dopo il trattamento 
Per una corretta prevenzione ectoparassitaria è consigliabile effettuare trattamenti mensili nei periodi di maggiore stagionalità

Modalità d’uso: 
‐  Rompere l’estremità pre-tagliata della pipetta 
‐  Applicare il prodotto sulla cute dell’area interscapolare, zona in cui il cane non arriva a leccarsi, evitando l’asportazione del prodotto 
‐  Il contenuto della pipetta va applicato direttamente sulla cute e non sul pelo : premere sulle pareti della pipetta, fino a completo svuotamento (come da illustrazioni esplicative).
Il fipronil diffonde nell’epidermide, concentrandosi nelle ghiandole sebacee dei follicoli piliferi, nelle 24 ore successive all’applicazione. 
Frontline Spot on cani può essere utilizzato durante la gravidanza e nel periodo dell’allattamento. 
I bagni, la pioggia, gli shampoo non interferiscono sulla durata d’attività del prodotto nei confronti degli ectoparassiti. 

Confezione

3 pipette da 6 ml

Ingredienti

Una pipetta da 6 ml contiene :

Sostanze attive :

Fipronil …………………………………………   405,60 mg

Permetrina ……………………………………   3028,80 mg

Eccipienti :

Butilidrossitoluene (E321) ………………………. 6,75 mg

 

Indicazioni

Via di somministrazione:
Uso esterno: per applicazione cutanea diretta

Ulteriori consigli

Controindicazioni
Si consiglia di evitare immersioni in acqua o bagni nei 2 giorni successivi l’applicazione del prodotto e bagni con una frequenza superiore ad una volta alla settimana, poiché non ci sono dati disponibili a dimostrazione di quanto questo interferisca sull’attività del prodotto. Si possono utilizzare shampoo emollienti prima del trattamento, ma, se utilizzati settimanalmente dopo l’applicazione del prodotto, riducono la durata della protezione nei confronti delle pulci a circa 5 settimane. Bagni settimanali con shampoo medicati al 2% di clorexidina non hanno ridotto l’efficacia del prodotto nei confronti delle pulci nel corso di uno studio della durata di 6 settimane. 
Si consiglia di non permettere ai cani di nuotare in corsi d’acqua nei 2 giorni successivi all’applicazione del prodotto.
Qualora il cane sia stato trattato prima dell’esposizione alle zecche, queste saranno eliminate nelle prime 24-48 ore dopo l’attacco, ovvero prima del completamento del pasto, riducendo ma non escludendo il rischio di trasmissione di malattie. Una volta morte, le zecche cadranno dagli animali, eventuali zecche rimanenti potranno essere facilmente rimosse tirandole leggermente.
Le pulci presenti sugli animali spesso infestano la cuccia dell’animale, le coperte e le zone in cui l’animale vive, in particolare tappeti, tende e tessuti d’arredamento; questi, in caso di infestazioni massive e all’inizio trattamento antiparassitario, possono essere trattati con un insetticida apposito e regolarmente ripuliti con un aspiratore. 
Per un controllo ottimale delle infestazioni da pulci è consigliabile trattare tutti gli animali conviventi. In mancanza di dati, non utilizzare il prodotto nei cuccioli di età inferiore alle 8 settimane.
Non utilizzare in animali malati (malattie sistemiche, con febbre...) o convalescenti.
Non usare nei conigli poiché potrebbero manifestarsi reazioni avverse potenzialmente mortali. Questo prodotto è destinato esclusivamente ai cani. Non utilizzare nei gatti, per evitare fenomeni di sovradosaggio. 
Non usare in caso di ipersensibilità al principio attivo o ad uno degli eccipienti. 
Qualora gli animali si lecchino, si può osservare una transitoria ipersalivazione dovuta principalmente agli eccipienti del prodotto.
Tra gli estremamente rari fenomeni di sospette reazioni avverse, sono state descritte transitorie reazioni cutanee al sito di applicazione (decolorazione della cute, alopecia locale, prurito, eritema) e prurito diffuso o alopecia dopo applicazione. 
Eccezionalmente sono stati osservati ipersalivazione, sintomi neurologici reversibili (iperestesia, abbattimento, sintomi nervosi), vomito o sintomatologia respiratoria. 
Se dovessero manifestarsi reazioni avverse gravi o altre reazioni non menzionate in questa etichetta esterna/foglietto illustrativo, si prega di informarne il veterinario. 

Precauzioni speciali che devono essere adottate dalla persona che somministra il medicinale veterinario agli animali
Il prodotto può provocare irritazione alle mucose e agli occhi. Si consiglia quindi di evitare il contatto con la bocca e con gli occhi. In caso di contatto accidentale con gli occhi, lavare immediatamente e abbondantemente con acqua. Se l’irritazione oculare persiste consultare un medico e mostrargli l’etichetta. 
Evitare il contatto con Frontline Spot On Cani agli animali o alle persone con sensibilità accertata nei confronti di insetticidi o alcool. Evitare che il contenuto entri in contatto con le mani. In tal caso, lavarsi le mani con acqua e sapone.
Lavarsi le mani dopo l’utilizzo. 
Non toccare gli animali e non far giocare i bambini con gli animali trattati fino a che il sito di applicazione non sia asciutto. Si consiglia quindi di non trattare gli animali durante il giorno, ma di trattarli alla sera e, se appena trattati, di non farli dormire con i proprietari, in particolare con i bambini. 
Non fumare, bere o mangiare durante l’applicazione. 

Altre precauzioni
Fipronil e permetrina possono agire negativamente sugli organismi acquatici. Ai cani don deve essere permesso di nuotare nei corsi d’acqua per 2 giorni dopo l’applicazione.

 

Recensioni

Scrivi la tua recensione
Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi o crea un account